sabato 7 dicembre 2013

CORSO ALLE TAMERICI: SIBIOLINI E ALTRI BISCOTTI....E UN REGALO PER VOI

L'ho scritto già su FB e mi ripeto : grazie Ilio... per il regalo che mi hai fatto (e che è per me tanto importante) e grazie per questa bellissima serata che ci ha permesso di sentire....profumo di biscotti.




Sì perché zio Ilio ci ha fatto conoscere tanti impasti differenti che come per magia si sono trasformati in meravigliosi biscotti, belli da vedere e davvero buonissimi.

E visto che il Natale è ormai alle porte...un regalo sarà per voi che sempre e con tanto affetto mi seguite:

la ricetta dei SIBIOLINI, che prendono il nome dai fischietti a forma appunto di S



è una vecchia ricetta dell'aristocrazia di Modena ed è una frolla senza uova, un biscottino friabile, molto semplice ma speciale

Ingredienti per un centinaio
200 gr di mandorle bianche macinate finemente
600 gr di farina 00
500 gr di burro
140 di zucchero semolato + tanto zucchero per la copertura

Impastare il burro con lo zucchero, aggiungere la farina di mandorle, impastare ed aggiungere la farina bianca. Formare i sibiolini (piccole S), mettere su teglia coperta da carta forno e infornare a 180° per 15 minuti.
Quando escono dal forno coprire con zucchero semolato (devono essere sommersi completamente) e lasciare raffreddare anche fino al giorno seguente.

Ma torniamo alla magica serata:



prepariamo i biscotti romias al burro

al centro un profumato ripieno: pasta nugatine con miele, zucchero, burro, nocciole e pistacchi








prepariamo i merletti al pistacchio


















 e con l'impasto del biscotti semplici un vasto assortimento: stelle, alberelli...e poi dame, spirali, fagottini che racchiudono amarene....








Chicche di mandorla ricoperti di cioccolato 






Meravigliosi alberelli d'impasto semplice





Biscotto vecchia Modena
Biscotto semplice a stella
Chicche di mandorle e cioccolato
Biscotto semplice a girella
Merletti al pistacchio
Mandorlini bianchi
Biscotto romias al burro





belli vero? 

 Sei davvero un grande zio Ilio.... la tua semplicità e la tua bravura riescono sempre ad accontentare i palati più esigenti... la tua simpatia ci regala momenti spensierati da custodire con gioia nel nostro cuore...







4 commenti:

  1. Bellissima carrellata e che bella "faccia" ha questo zio Ilio, serena e rassicurante, di per se stessa ....un bel regalo di Natale;))

    Abbracci liguri

    Fabiana

    RispondiElimina
  2. che meraviglia c'è davvero da perdersi complimenti

    RispondiElimina
  3. che belli , complimenti allo zio Ilio e a te buona serata

    RispondiElimina