martedì 10 novembre 2009

BISCOTTI AL LATTE E CAFFE'

BISCOTTI AL LATTE E CAFFE'

Ecco altri buonissimi biscotti del mitico corso di Gianfranco. Sono quelli da colazione per eccellenza....ricordano molto i Merenda che mangiavo da bambina e visto che Alberto li desiderava tanto....eccoli...per ricambiare della tante cose buone che presenti tu.
La ricetta prevede 60 gr di latte e 60 gr di caffè ma dal momento che li ho preparati per i miei bambini ho sostituito il caffè col latte che diventa quindi 120 gr.
Da inzuppare sono una favola.

Ingredienti per 35 pezzi
280 gr di farina 0
50 gr di fecola
75 gr di zucchero
70 gr di burro
100 gr di latte condensato
60 gr di latte
60 gr di caffè normale o, se preferite, d'orzo (io l'ho sostituito con 60 gr latte)
3 gr di lievito per dolci
1 pizzico di sale.

Setacciare la farina con la fecola e il lievito in una ciotola, unire lo zucchero e il pizzico di sale, aggiungere il latte condensato, il latte e il caffè, mescolare e unire anche il burro morbido.
Versare l'impasto sul tagliere e impastare con l'aiuto di una spatola fino ad ottenere un composto ben omogeneo, formare un panetto rettangolare non troppo spesso e farlo raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti, meglio se di più.
Riprendere l'impasto tagliarlo per la parte lunga a striscie , appiattire ogni striscia e ricavare dei biscotti di circa 3x4 cm.
Disporre i biscotti sulle placche da forno rivestite da carta forno e con i rebbi di una forchetta infarinata segnare la superficie per rigarla.
Infornare a 180° per circa 15 minuti, sfornarli e farli raffreddare su di una griglia.

13 commenti:

  1. Da fare per i miei figli con questa tua bella variante!
    Stefania

    RispondiElimina
  2. Ultimamente il tuo periodo biscottoso mi piace...oh se mi piacee......!!!

    RispondiElimina
  3. Che bellissimi biscotti! complimenti!
    ciao, ciao

    RispondiElimina
  4. devono essere troppo buoni! :-)

    RispondiElimina
  5. ok un pacchettino di questi biscotti sarebbe perfetto per domani a colazione...ce li hai messi da parte vero?
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Devono essere buonissimi!
    Una domanda da ignorante: ma perche' il latte ocndensato, oltre al latte 'vero'? Lo hanno spiegato al corso?
    grazie!

    RispondiElimina
  7. io continuo a seguire questi spendidi biscottini!! La foto e' stupenda!

    RispondiElimina
  8. perfetti da inzuppare!! squisiti!!

    RispondiElimina
  9. ottimi questi biscotti!! li segno di sicuro!
    ciao!

    RispondiElimina
  10. paola paola.. che idea :) e che dici se metto il latte in polvere quello buonissimo di marca che raramente si trova (ce l'ho da un po', appena trovato l'ho comprato subito!) nziché il caffè o dell'altro latte normale?? vengono secondo me ancora più buoni, che dici tu??

    RispondiElimina
  11. Stefania: vedrai che piaceranno anche a loro..

    Simo: qualcuno (vero Elena?) mi aveva rimproverato dicendo che un blog con questo nome dovrebbe avere un sacco di ricette per biscotti...ora forse sto esagerando...e ce ne sono ancora moooooltisssssime...baci

    Gaia: buonissimi davvero per una super inzuppata! Il latte condensato è molto saporito e profumato. Per questo viene aggiunto al latte intero liquido. Bacioni

    Maia, Edi, Federica: grazie a tutte, se li provate fatemi sapere

    Manu: Il latte in polvere va benissimo, è molto profumato ma ricordati di non omettere i 120 gr di liquido. Bacione

    Maria, Micaela: grazie!

    Manu e Silvia: se passate di qui sicuramente un pacchettino sarà per voi!

    RispondiElimina
  12. Grazieeee Paola.
    Arrivo tardi, ma in questi giorni ho trascurato un po' la lettura, e trovo quei bei biscottoni che mi avevi promesso.
    Devo farli quanto prima e "tociarli" subito in un buon cappuccino (o che sia meglio un passito ?)

    Albertone

    RispondiElimina
  13. Buongiorno Paolina!! .. indovina :) ..
    sto facendo i tuoi biscottini, con il latte in polvere che ho sciolto .. nel caffè! quindi ho unito entrambe le cose ;) .. solo.. solo che ora che sto lasciando un attimo ammorbidire il burro, io mi ritrovo con un composto in ciotola assai pastoso.. sarà normale?? oviamente quando mi leggerai li avrò molto probabilmente già fatti e, in caso, buttati :D magari ho sbagliato qualcosa.. o magari col burro si amalgamerà meglio.. non saprei ! o magari è colpa del latte in polvere.. hm.. aspetto illuminazioni :)

    RispondiElimina