sabato 28 novembre 2009

CORSO ALLE TAMERICI: LA SFOGLIA DELLE SORELLE SIMILI



Sono esaltata....come tutte le volte in cui ritorno da un corso delle Simili....torno carica come una molla, con la voglia di fare, di strafare, di continuare a lavorare senza fermarmi....chi le conosce mi capirà....loro trasmettono quell'energia che di solito io non ho, o che fatico ad avere...le loro battute, la loro simpatia....il loro modo di fare la sfoglia col matterello, che ti sembra stiano facendo la cosa più naturale del mondo, quel tagliare le tagliatelle con la "curtlina", di ogni dimensione perchè c'è quella da mangiare asciutta e quella sottile sottile da mangiare in brodo....ah che meraviglia!!!! e su questo voglio fermarmi un attimo perchè dopo aver gustato tre tipi di paste ripiene abbiamo concluso con semplici tagliatelle condite con burro e parmigiano grattugiato: la semplicità assoluta che ancora una volta dimostra come il piatto più povero, ma con ingredienti di qualità, diventi una portata divina....posso dire commovente?...ok...ok...chi mi conosce dirà pure che io ho la lacrima facile ma il bello e il buono mi fanno sentire così felice da commuovermi!

E allora iniziamo con

CORNUCOPIE AUGURALI......dei coni piccolini di pasta farciti con un ripieno di prosciutto, carciofo, pane, uova....conditi con una besciamella velante....
BAULETTI D'ANATRA ALL'ARANCIA....dei tortelloni ripieni di anatra e condite con una vellutata alla salvia che vien voglia di gustarla a cucchiaiate...
CARAMELLE DI DUE COLORI.....con un delicatissimo ripieno a base di pollo e patata condite con una besciamella arricchita di gherigli di noce e scalogni.....davvero speciali....

e per finire....delle tagliatelle al burro e formaggio che non temono confronti. Gianfranco naturalmente ci ha viziato con dolce salame, buon vino e caffè "perchè siamo vicini al Natale" ci ha detto...ma ci coccola sempre così....in ogni stagione.....Arrivederci al prossimo corso, che sarà domani, tra genitori e figli....a presto quindi!

9 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Ho eliminato il post precedente...pieno di errori di ortografia, la fretta!!

    E ti credo!!! Sono state qui vicino..ma l'ho saputo troppo tardi.
    Come sempre qui non si hanno mai notizie in tempo reale.
    Ho il libro...meglio di niente!!

    RispondiElimina
  3. che bellezza, che fortuna.. ! accidenti, sai che bella foto!? le ricordo esattamaente così! Tenere tenere, l'una più tosta, l'altra quasi sottomessa ahahah però grandissime. Che invidia (buona) .. :)

    RispondiElimina
  4. Oddio che invidia, si lo ammetto ti invidio ( in senso buno ;-)), quanto vorrei poter seguire un loro corso!!!

    RispondiElimina
  5. grazie come sempre per farci partecipare almeno virtualmente alla grandezza delle carissime Sorelle Simili. E' vero, trasmettono una carica incredibile ed è sempre un grande piacere partecipare ed un enorme dispiacere mancare ai loro corsi. Ho proprio voglia di fiondarmi a Mantova!

    Grazia

    RispondiElimina
  6. Ciao Paolaotto, bella esperienza!!!
    Stò imparando in questi giorni,da sola,a fare la sfoglia con il mattarello.....non ho mai partecipato a corsi....mi devo accontentare di leggere le tue emozioni!!!!!
    Una cosa mi piacerebbe che qualcuno mi insegnasse........come si ripiega la sfoglia per poi tagliare le tagliatelle.... il modo migliore che riesco a prenderle e stenderle bene sul vassoio.
    Io ogni volta che le faccio, dopo tagliate mi ci vuole il doppio a stenderle e srotolarle e riporle bene nel vassoio!!!!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  7. Gisella: spero tu abbia la possibilità d'incontrarle presto perchè sono persone che lasciano il segno!

    Manu: tu mi capisci vero?

    Milla: quando torno da un loro corso, così stanca ma così felice....beh...m'invidio da sola!

    Grazia buia: ti aspettiamo!

    Patty53: sto preparando una sorpresa proprio per te! devo solo capire come caricare un video troppo pesante...e il gioco sarà fatto. A presto! Paola

    Gaia: la pasta fatta in casa è davvero deliziosa!

    RispondiElimina
  8. altroché!!
    SOno appena tornata da un altro corso di cucina, "regali per natale dolci e salati" uno dei corsi più belli finora fatti (non tanti, ho cominciato solo da poco a frequentare i corsi;)

    vado a nanna, un bacione Paola!
    AH, una cosa: ma a te non andrebbe di venire alla fiera dell'artigianato?

    RispondiElimina