sabato 4 dicembre 2010

L' ERBAZZONE DELLE SORELLE SIMILI

Erbazzone

Domani alle Tamerici si farà merenda con le Simili. Non è un corso è solo un pomeriggio in compagnia per bere insieme un té, mangiare un biscotto, farsi gli auguri di Natale, chiacchierare....e pensando a Margherita e Valeria, le mie grandi maestre di pane, ho portato in tavola questa gustosa specialità reggiana così come loro la insegnano.

Ingredienti per la pasta:

250 gr di farina 0
15 gr di burro
15 gr di strutto
150 gr di latte freddo
1 cucchiaino raso di sale

per il ripieno:

1 kg di erbette (da pulire e cuocere)
75 gr di pancetta stesa
75 gr di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di prezzemolo
1 uovo
1 spicchio di aglio piccolo - oppure se non piace l'aglio - mettere lo scalogno
sale - pepe - olio

La pasta: fare la fontana, mettere il sale e il latte. Quando è un po' addensata, aggiungere burro e strutto. Impastare velocemente finchè è ben amalgamata, poi far riposare circa 30 minuti. NON batterla.

Il ripieno: lessare le erbette in acqua salata, strizzarle e tritarle a coltello; scaldare tre cucchiai di olio, unire la pancetta tagliata a julienne sottile e corta e farla rosolare un attimo poi, fuori dal fuoco, unire l'aglio tritato. Solo dopo aggiungere le erbette far insaporire di nuovo sul fuoco. Far raffreddare in una ciotola, poi unire il formaggio, l'uovo, il prezzemolo e il pepe, assaggiare ed eventualmente correggere di sale.
Dividere la pasta in 2, di cui una più grande, tirare sottile il pezzo più grande e fare un disco di circa 30 cm, distribuire il ripieno con una spatola, lasciando circa 2 cm dal bordo. Coprire con la seconda sfoglia, saldare la superiore a quella sottostante facendo un cordoncino, pennellare con un poco di olio e pizzicarla qui e là con la punta delle dita, sollevandola leggermente dopo averla fissata bene alla sfoglia sottostante.
Cuocere in forno a 200° per 30/40 minuti.
Volendo potete distribuire sopra alcuni pezzetti di pancetta.
Quando è cotto far asciugare su una rete perchè non faccia condensa.

12 commenti:

  1. Squisito e come sempre divinamente presentato!
    Un bacione Paola e buon we!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia quel ripieno che si intravede nel croccante velo di pasta...
    baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Ho avuto la fortuna di partecipare al loro ultimo corso a Venezia, in questo momento sto preparando il loro panettone..

    RispondiElimina
  4. Oddio che bontà che dev'essere questo erbazzone! Le Simili sono mitiche...e non sai uqanti ti invidio! ;-)

    RispondiElimina
  5. Questo lo copio all'istante!

    lo adoro!!

    ciao

    RispondiElimina
  6. Blog di Cucina ed i cioccolatieri artigiani Fratelli Gardini ti invitano a partecipare al Contest “Cioccolato…che passione!”.

    Clicca qui per maggiori info

    Aspettiamo la tua ricetta!

    RispondiElimina
  7. devo decidermi a fare l'erbazzone, mi sa che mi piacerà tanto!! Complimenti!

    RispondiElimina
  8. Ciao sono Mara della Cometa Pasticciona, passavo solo per complimentarmi perchè tra le 200 ricette arrivate, la tua è tra le 40 selezionate che sono state pubblicate nel Ricettario Favoloso della Cometa Pasticciona in vendita dallo scorso novembre.
    Passa a sbirciare una breve anteprima al link che ti ho indicato qui di seguito. Ci sono i dettagli per l’acquisto e per vedere cosa abbiamo realizzato concretamente e come stiamo portando avanti il progetto a cui hai collaborato anche tu.
    http://pandipanna.blogspot.com/2010/11/il-ricettario-favoloso-della-cometa.html

    Un bacio e grazie di cuore
    Mara

    RispondiElimina
  9. Felix: Grazie, sei un tesoro...buon inizio settimana...

    Simo: anche a te carissima e grazie! Un bacione

    Libera: allora sai quanto sia facile voler loro così bene! (a breve sarò anch'io alle prese con il panettone...buon lavoro!) un abbraccio

    Claudia: sì, come ho scritto sull'ultimo post..resteranno sempre "le mitiche" :-)

    Maia: :-)....sono d'accordo con te...

    Laura: faccio subito un salto per vedere di cosa si tratta...intanto grazie! :-)

    Chabb: secondo me sì! Sappimi dire...:-)

    Mara: Un grazie a te Mara, ad Alberto e a tutte quelle persone che hanno contribuito per questa splendida iniziativa...Sono già in contatto con Alberto e voglio che la cometa diventi ogni giorno più luminosa...credo che insieme ce la faremo...Un bacione..

    RispondiElimina
  10. Le ricette delle mitiche sorelle sono una garanzia..e questa la provero' senza dubbio, grazie!!!!

    RispondiElimina
  11. Mi segno subitissimo la ricettina e la presentazione! Foto fantastica!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Alloryincucina: :-****

    Kiara: grazieeee!!!

    RispondiElimina